Uncategorized

BONUS BENZINA

Con una nota del 15 luglio l’Agenzia delle Entrate sono stati forniti i chiarimenti relativi all’agevolazione sui carburanti, non un contributo economico, bensì un’esenzione fiscale sulle somme riconosciute dal datore di lavoro che, a sua volta, potrà beneficiare dell’integrale deducibilità del beneficio riconosciuto ai lavoratori: questi i contorni del bonus benzina, agevolazione che ha fatto …

BONUS BENZINA Leggi altro »

NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI

Il nuovo regolamento sul Registro Pubblico delle Opposizioni entrerà in vigore entro il 31 luglio 2022, prevedendo nuove procedure contro il Telemarketing. Il Registro delle Opposizioni evita l’utilizzo del proprio numero o indirizzo per scopi pubblicitari, commerciali o per ricerche di mercato. Nel tempo si è esteso anche agli indirizzi di posta cartacea e digitale. …

NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI Leggi altro »

Fatturazione post-recesso, istruttoria Antitrust su quattro compagnie telefoniche

Antitrust italiano ha aperto una serie di istruttorie nei confronti di Vodafone Italia, Fastweb, WindTre e Telecom Italia per la fatturazione post-recesso e la doppia fatturazione post-recesso dei clienti. L’avviso per le quattro aziende delle telecomunicazioni arriva, si legge nel bollettino settimanale dell’Agcm, dopo un numero elevato di istanze pervenute. Secondo l’Autorità le quattro aziende …

Fatturazione post-recesso, istruttoria Antitrust su quattro compagnie telefoniche Leggi altro »

Le Associazioni dei Consumatori aderenti al CNCU

Le Associazioni dei Consumatori aderenti al CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori Utenti, organo consultivo del Ministero dello Sviluppo Economico) e Telepass si sono incontrate oggi con riferimento all’evoluzione del modello di business della Società – da azienda leader nel settore del telepedaggio a ecosistema per la mobilità – ai servizi offerti alla propria clientela, nonché alla …

Le Associazioni dei Consumatori aderenti al CNCU Leggi altro »

BOLLETTE: DOPO 18 MESI SCENDONO LE TARIFFE DA APRILE LUCE E GAS MENO CARE

L’Arera, l’Autorità di regolazione per l’energia le reti e l’ambiente ha annunciato in un comunicato di aver effettuato, con il consueto aggiornamento trimestrale, un taglio delle tariffe. Nello specifico il prezzo dell’elettricità scende del 10,2% mentre quello del gas si riduce del 10%. Le tariffe comunicate da Arera sono valide per il prossimo trimestre (aprile/giugno 2022) e …

BOLLETTE: DOPO 18 MESI SCENDONO LE TARIFFE DA APRILE LUCE E GAS MENO CARE Leggi altro »

CARO BOLLETTE

 Dopo i rialzi da capogiro di questo inizio d’anno, il secondo trimestre 2022 vedrà una riduzione delle bollette per la famiglia tipo con contratto di Tutela del -10,2% per l’elettricità e del -10% per il gas. Lo ha annunciato l’Arera, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, che ha approvato la prima riduzione delle …

CARO BOLLETTE Leggi altro »

Segnalazioni da parte di consumatori che lamentano, per gli acquisti on line

A seguito di numerose segnalazioni da parte di consumatori che lamentano, per gli acquisti on line, la mancata o ritardata consegna del prodotto ordinato e il tardivo o mancato rimborso del prezzo corrisposto, AssoUrt ricorda  che nelle vendite online il consumatore ha diritto di vedersi consegnare il prodotto ordinato nel termine indicato dal venditore, oppure, …

Segnalazioni da parte di consumatori che lamentano, per gli acquisti on line Leggi altro »

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI

La giornata mondiale dei consumatori è stata istituita nel 1986 dalle Nazioni Unite a seguito del discorso sulla tutela degli interessi dei consumatori pronunciato dal presidente americano J. F. Kennedy ed è stata scelta per ricordare quattro diritti fondamentali dei consumatori: –          Diritto alla sicurezza dei prodotti –        …

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI Leggi altro »

CONTRAFFAZIONE: falsi Made in Italy valgono 100 miliardi di euro, il doppio del nostro export Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi: dal Cile arriva attacco ad Asiago, Mortadella e Parmigiano Reggiano

Mentre il mercato del “Made in Italy” sta riprendendo quota dopo la brusca frenata causata dal Covid, il mercato parallelo del falso “Made in Italy” continua a registrare numeri record, con immensi danni per il paese e per migliaia di aziende italiane. Lo denuncia oggi l’Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, che spiega: L’export italiano continua …

CONTRAFFAZIONE: falsi Made in Italy valgono 100 miliardi di euro, il doppio del nostro export Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi: dal Cile arriva attacco ad Asiago, Mortadella e Parmigiano Reggiano Leggi altro »